PicsArt_04-05-12.59.35

  • Vi trovate QUI

Breve riflessione sul pensiero di Telesio:

3247ec0

Tre sono i principi che regolano la vita e i fenomeni dell’ universo, di cui due attivi e uno passivo.

Quelli attivi, il caldo e il freddo; quello passivo, la materia. Tutta la vita e i fenomeni naturali, secondo Telesio, si spiegano grazie a questi tre principi. Col caldo la materia si dilata e si apre alla vita, col freddo tutto si ripiega su se stesso e si irrigidisce. Anche la pietra grezza che sembra essere passiva e refrattaria, col caldo si leviga e genera, in chi la tocca, calde modificazioni piacevoli; i semi danno vita a nuove creature, le piante danno vita a nuovi fiori, col caldo soffio vitale; anche gli umori, gli amori degli animali e degli uomini cambiano con l’alternarsi caldo – freddo, freddo – caldo. I loro gesti sono accompagnati da tre voci recitanti a cui rispondono misteriosi echi di fanciulle che interpreto, anche un canto, ideato e pensato per l’occasione. La breve azione scenica viene accompagnata dalle dolci note della colonna sonora del film “Le Professionel” di Ennio Morricone, nel momento in cui le creature si aprono alla vita. Quando le fanciulle interpretano i momenti in cui la materia si irrigidisce e si ripiega su se stessa sono accompagnate da scrosci di pioggia, tuoni e fulmini. No!… non c’è bisogno di un Dio per spiegare i fenomeni naturali… Questa la riflessione conclusiva di Bernardino Telesio che compare sulla scena a chiudere la breve performance.

Testi e regia di Antonio Monaco.

Bernardino-Telesio